Scuola Polo Regionale Bullismo & Cyberbullismo Scuola Polo Regionale Valutazione ed Esami di Stato Scuola Polo AMBITO 3

AVVISO

In seguito alla determina n. 36 del 12 febbraio 2018 emanata dall’Agenzia per l’Italia Digitale ci siamo trasferiti su un nuovo dominio.

Dal 05.07.2019 le nuove comunicazioni saranno disponibili sul nuovo dominio 

https://www.ferrarismolfetta.edu.it

Dirigente Scolastico

prof. Luigi Melpignano

Tour

Documenti 15 maggio

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Progetti P.O.N.

La Buona Scuola

Newsletter

GDPR-Privacy

Le nostre certificazioni

R.S.U. - Bacheca

Collaboriamo con...

Scuola-Lavoro

 “L’Alta Murgia: un parco da vivere” è il titolo dell’Unità di Apprendimento interdisciplinare che, quest’anno scolastico è stato oggetto di studio degli alunni delle classi seconde ad indirizzo biotecnologico, ambientale ed informatico. Tale unità ha permesso ad ognuno di cimentarsi in un interessante percorso didattico grazie ad una diretta conoscenza del Parco Nazionale, vissuto attraverso osservazioni, curiosità, visite naturalistiche e storico-culturali effettuate presso il castello del Garagnone e la Necropoli di San Magno, con il supporto della guida ambientale dott. Giuseppe Carlucci. Gli allievi attraverso uno studio approfondito, hanno avuto inoltre l’opportunità di conoscere i trascorsi di vita contadina e pastorale tanto da acquisire, nel complesso, competenze storico-geografiche, naturalistiche e geologiche che sono state espresse attraverso prodotti multimediali e raccolte cartacee inedite.

Interessante la raccolta intitolata “Bellezze e antichi mestieri dell’Alta Murgia” nonché i segnalibro che riportano caratteristiche e curiosità delle diverse specie vegetali autoctone realizzate dalla classe 2^ A bio. Le altre classi seconde, ad indirizzo informatico, invece, hanno prodotto siti sulla conoscenza delle bellezze del territorio murgiano.

Risultato di questo percorso è stato l’evento tenutosi il 6 Giugno 2019 presso la Sala Conferenze del Liceo OSA, nel nostro istituto, in cui i ragazzi hanno presentato i loro prodotti, acclamati dalla dirigenza, dagli alunni, dai genitori e dal presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, prof. Cesareo Troia. Egli ha sottolineato, in conclusione, la necessità di far comprendere agli alunni l’importanza delle cosiddette tre “C”, ossia,conoscenza, consapevolezza, condivisioneindispensabili per tutelare le ricchezze del nostro territorio e, allo stesso tempo, la valorizzazione di un patrimonio senza tempo rappresentato dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

 Le    docenti

   Maria   Adessi

  Brigida  Altomare

 

All’ordine del giorno sono, oggi, le iniziative e le attività riguardanti la difesa degli ambienti terrestri e delle loro risorse. Questo è stato il punto di partenza dell’Unità didattica di apprendimento che ha focalizzato l’attenzione su un bene prezioso e vitale per l’esistenza della vita sulla Terra: l’Acqua.

Tale percorso interdisciplinare ha permesso agli alunni delle classi prime, ad indirizzo biotecnologico ed informatico, di effettuare studi, ricerche e analisi di laboratorio attraverso cui hanno conosciuto aspetti chimico-fisici, storico-geografici nonché poetici relativi a questa vitale risorsa. Prodotto finale di questa attività didattica è stata la realizzazione di testi multimediali, raccolta di poesie e brani antologici che li ha resi protagonisti consapevoli dell’importanza dell’acqua intesa come risorsa e bene comune che non va sprecato, né inquinato ma tutelato con intelligenza e determinazione, considerando la crisi idrica verso cui è orientata l’esistenza umana.

All’evento finale tenutosi, il 5 Giugno 2019 presso la Sala Conferenze del Liceo Osa, hanno partecipato genitori, alunni, dirigenza e il Consigliere comunale sig. Dario De Robertis che non solo si è congratulato con gli alunni per il lavoro svolto, ma ha evidenziato l’impegno dell’Assessorato del Comune di Molfetta che attualmente sta sostenendo diversi progetti per tutelare tale risorsa, attraverso una campagna di sensibilizzazione rivolta alle Scuole e a tutta la cittadinanza.       

                                                                    

   Le    docenti

  Maria  Adessi    Brigida Altomare

L’immigrazione è definita come “Il trasferimento permanente o lo spostamento temporaneo di persone in un paese diverso da quello d’origine”, ma il trasferimento è una scelta o una necessità? Le nazioni ospitanti come accolgono  gli immigrati? Quali le dimensioni del fenomeno immigrazione? Sono questi  alcuni degli interrogativi attuali  nel nostro Paese e in Europa in quanto il fenomeno dell’immigrazione, negli ultimi anni, per le sue dimensioni,  ha richiesto interventi e politiche mirate da parte dell’intera Unione Europea. E le nuove generazioni come avvertono e vivono il fenomeno dell’immigrazione? La necessità di dare risposte a tali interrogativi è stata la motivazione principale dell’indagine statistica condotta fra gli studenti dell’istituto allo scopo di rilevare dati concreti  sulla percezione del fenomeno nell’ambito del progetto Piano Nazionale Lauree Scientifiche 2018/19-Statistica presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Allegati:
Scarica questo file (Ferraris_PLS_2019.pdf)Slide[ ]

Leggi tutto...

Si comunica che il giorno venerdì 7 Dicembre le classi 5AL, 5BL, 5Ai parteciperanno allo spettacolo teatrale Dr. Jekyll + Mr. Hyde che si terrà presso il Teatro “Showville” di Bari secondo il calendario e gli orari riportati nella circolare allegata.

Gli alunni si incontreranno con il docente accompagnatore direttamente davanti all’ITT “G. Ferraris” alle ore 07.35 per poter partire ini direzione Bari con bus privato puntualmente alle ore 07.45.
La rilevazione delle presenze avverrà pertanto direttamente sul bus mediante dispositivo mobile del docente accompagnatore.
Gli alunni rientreranno a scuola intorno alle ore 14:00 e di lì sono autorizzati a fare ritorno autonomamente alle proprie abitazioni.

Proiezione del cortometraggio "Manuale di felicità",finalista al Foggia Film Festival 2018.
Il giorno 20/11/18 gli alunni Michele Squeo, Valente Giuseppe e de Palma Davide della classe 4^Ae hanno partecipato alla proiezione del cortometraggio: "Manuale della felicita" presso il Cineporto Apulia film commision di Foggia.
In questa occasione la docente Elisabetta Salvemimi e gli alunni hanno fatto un report della loro esperienza per un programma promosso da Rai cultura, l'evento ha rappresentato un'ottima opportunità per poter cogliere l'importanza del linguaggio filmico e cinematografico e soprattutto ha permesso di essere ammaliati dal suo fascino...
"Il cinema è la scrittura moderna il cui inchiostro è la luce"
JEAN COCTEAU.

Risultati immagini per concorso mezzina 2018

Anche quest'anno scolastico il nostro Istituto è stato invitato a partecipare al Concorso di ArtiAnche quest'anno scolastico il nostro Istituto è stato invitato a partecipare al Concorso di Artiletterarie-sceniche-visive, intitolato ad "Angelo Alfonso Mezzina", organizzato dall’IstitutoAlberghiero di Molfetta.Il concorso prevede le seguenti sezioni:SEZIONE A: POESIA INEDITA IN LINGUA ITALIANA – sette copie su materiale cartaceo, ogni operanon deve superare le 30 righe dattiloscritte in unica pagina.

Leggi tutto...

Si comunica che per l’anno scolastico 2018/2019 è stato riconfermato il Progetto Lettura cheSi comunica che per l’anno scolastico 2018/2019 è stato riconfermato il Progetto Lettura chesvilupperà, attraverso la lettura di libri e gli incontri con gli autori, il tema dell’identità.Gli alunni interessati a partecipare sono pregati di inviare una mail di adesione all’Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il giorno 26/10/2018 specificando nome, cognome, e classe.Si comunica inoltre che il primo incontro si svolgerà presso la sede dell’ITT lunedì 29 ottobre2018 alle ore 13:00 presso aula magna Liceo Scientifico OSA “R. Levi Montalcini”.

Examination Center

Libri di testo

Iscrizioni online

Link Utili

Amm. Trasparente

Web video